Il sapore delle tue mani

È uno strano sapore quello delle tue dita
Quando non le immergi nel mare
Nocche rosse, marce, da lavandaia
Incoronano quelle mani sicure
Non saprei come sfiorarti
Non sarebbe sufficiente il mio soffio

o i miei umidi baci per guarirti.

Annunci