Il peso del caso

L’esistenza non ha nessun significato.
Non stiamo seduti alla scrivania o inginocchiati in chiesa a cercarne una, non serve, non c’è.
Il motivo per cui esiste la vita è unicamente il caso ed è il motivo per cui oggi non siamo ancora morti.
Nessuno scopo. E la medicina ha ben chiara questa assenza di teleologia: il cuore non batte con lo scopo di pompare il sangue in circolo, il caso ha fatto sì che il cuore fosse strutturato in questo modo ed è grazie a questa struttura che esso batte. La sua funzione di pompa è assolutamente una conseguenza secondaria.

Peccato che la mente umana non sia pronta ad accettare tutto questo.

Annunci